b2ap3_thumbnail_CASTELB-S.MATTEO_089_20131002-112146_1.JPG

Oggi visitiamo assieme la chiesa dove si celebreranno le nozze di Lisa e Jacopo.

La chiesa è un edificio del 1600. La trovo carina e luminosa. Le nozze saranno di mattina quindi con il massimo della luce. Una bella atmosfera luminosa.

Mi faccio dire dai ragazzi se hanno  qualche sogno nel cassetto dedicato al grande giorno, così da cercare di soddisfarli.  Lisa mi dice che si è sempre immaginata una chiesa piena di fiori profumati e vuole avere la sensazione di essere circondata dai fiori nel momento del fatidico si.  Lui è d’accordo.

Vediamo quindi dove potremmo posizionarli e prendiamo le misure delle varie postazioni, oltre a contare il numero dei banchi e fare delle fotografie, che aiutano a decidere dove e come posizionare i vari elementi.

E’ molto importante guardare anche il portone e il piazzale della chiesa, perché è comunque una zona dove vengono fatte molte foto e si rimane a lungo, prima nell’attesa della sposa e poi per le foto di gruppo classiche. Qualche volta non si fanno perché troppo tradizionali, comunque si rimane molto davanti la chiesa per gli auguri prima di andare verso il ricevimento. Consideriamo quindi di mettere qualcosa di decorativo anche appena fuori il portone.

Inquadrata la situazione torno in ufficio a preparare le bozze dell’allestimento, dopo essermi consultata con il nostro flower designer.