b2ap3_thumbnail_efgihihd.png

 

Mentre Lisa e Jacopo sono ancora a zonzo per il mondo, mi dedico alla preparazione delle ultime incombenze che avevamo programmato con gli sposi. Mancano solo i biglietti di ringraziamento da inviare agli invitati e a tutti quelli che hanno pensato a loro. Non si deve dimenticare proprio nessuno! E’ carino e gentile ringraziare con un biglietto chi si è ricordato di noi.

Ovviamente creeremo delle stampe coordinate con il resto della cerimonia, e metteremo una bella frase pensata dagli sposi ed autografata in originale, magari anche con una loro foto. Non servono grandi poemi, non servono grandi cerimonie, basta un semplice grazie fatto di cuore.

L’ideale è scrivere personalmente a ciascuno, magari con un riferimento al dono avuto o alla frase apprezzata.

Al giorno d’oggi il tempo è tiranno, ma con un po’ di impegno possiamo farcela. In fondo il tempo investito per ringraziare le persone a cui vogliamo bene (perché altrimenti le avremmo volute alle nostre nozze?) non è perso, anzi è un modo per mantenere vivi i rapporti.

Ho impostato la bozza per Lisa e Jacopo e cercato la foto giusta con il fotografo.

Quando saranno di ritorno ci basterà riguardare gli ultimi particolari, lascerò a loro la personalizzazione dei ringraziamenti e potremo andare in stampa e consegnare i biglietti senza troppe preoccupazioni.