b2ap3_thumbnail_jfdbbfef.png

Nel loro programma di preparazione al matrimonio Lisa e Jacopo hanno anche una “revisione” della loro immagine. Come abbiamo visto in precedenza Lisa si è sottoposta all’analisi della consulente di immagine. Oggi invece andiamo, in coppia, presso una brava hair stylist, ovvero quel/quella professionista che ci aiuta a trovare il nostro stile per l’acconciatura del matrimonio. Ma non solo: oggi cercheremo di individuare anche lo stile che vorremmo adottare per la nostra vita quotidiana, in base a come sono le nostre abitudini e i nostri stili di vita.

“Mi piacciono i capelli rossi” potrebbe dire qualcuna di voi. Ma siete proprio sicure che per voi quel colore sia proprio l’ottimale? Madre natura ci ha donato dei colori e noi dobbiamo cercare di valorizzare le nostre caratteristiche naturali, senza cercare di stravolgerle. Pena il sembrare artefatti.

Il segreto della bellezza per tutti, uomini e donne, sta nel sottolineare le nostri doti positive e di sdrammatizzare le imperfezioni. Con questo metodo arriverete a dare una bella immagine di voi stessi in modo naturale. Non mi stancherò mai di ripeterlo! Il bello naturale è elegante e voi vi sentirete in armonia con voi stessi ed il vostro corpo. Al contrario se siete sempre alla ricerca di ritocchi chirurgici, volete a tutti costi essere la copia di…  perderete quella che è la vostra unicità. Ne vale la pena?

Ritornando al nostro argomento di oggi, la nostra hair stylist  studia i nostri sposi,  soprattutto i loro capelli. Michela cerca di capire quale è il loro stile di vita e propone quella che per lei sarà la loro nuova immagine.

Lisa ha dei bei capelli mossi color castano e Michela propone di fare uno shampoo riflessante per dare risalto al suo bel colore caldo, mentre per il resto, dice di non tagliarli e sistemare appena le punte, così da tenere lunga la folta capigliatura. Questo ci avvantaggia per l’acconciatura delle nozze. L’importante è mantenere ben lucido il capello.

A Jacopo invece viene proposto un nuovo taglio per ringiovanirlo un po’, nessuna colorazione, solo un massaggio cutaneo per riattivare la circolazione, sempre per mantenere sano il cuoio capelluto e di conseguenza i capelli.

Dopo un paio d’ore i due futuri sposi escono dallo studio rinnovati e felici.  A volte bastano piccoli tocchi per migliorare il proprio aspetto. La cosa più importante è rivolgersi a bravi professionisti, che, senza stravolgere il vostro stile, sanno renderlo più interessante.

Questo percorso di miglioramento dell’immagine è uno dei servizi proposti da Sorrisi e Confetti, perché Antonella ci tiene molto al fatto che gli sposi che segue arrivino belli all’altare e lo rimangano anche dopo!